Attività del Modulo Aria

logo meran

Modulo ARIA

modulo-aria

OBIETTIVO

L’obiettivo del modulo è far luce su cause e conseguenze dell’inquinamento dell’aria, promuovendo comportamenti a basso impatto ambientale e stimolando la riflessione sul ruolo centrale che il bosco svolge nel mantenere l’aria respirabile. I partecipanti impareranno a conoscere il bosco praticando attività tra i suoi alberi e sui suoi sentieri ed entreranno armonicamente in contatto con la vita che dentro di esso si cela.

ATTIVITA’ AMBIENTALI

  • Mobilità sostenibile
  • Biodiversità ed ecosistema del bosco
  • Salvaguardia del patrimonio boschivo
  • Inquinamento ambientale

ATTIVITA’ SPORTIVE

  • MTB
  • Nordic Walking
  • Trekking

Le attività del modulo ARIA

Detective dei boschi: alla scoperta degli animali sulle loro orme

FORMAZIONE AMBIENTALE: La fauna del bosco
PRATICA: Animal watching, riconoscimento orme
SPORT: Trekking

La palestra all’aperto sarà predisposta per una lezione sulla fauna boschiva: qui i partecipanti impareranno a conoscere l’ecosistema bosco e la vita animale che vi si cela. Seguirà un’uscita sul Sentiero del Bosco in cerca dei segni di questa vita nell’habitat naturale: i partecipanti si trasformeranno così in detective che, seguendo orme e suoni, dovranno trovare gli “indiziati”.

Info e prenotazioni a Porta di Valle – Valle Stura
328 203 2182 | portadivalle@vallesturaexperience.it

Respiro dunque sono: il bosco, terzo polmone dell’essere umano

FORMAZIONE AMBIENTALE: Salvaguardia del patrimonio boschivo
PRATICA: Recupero castagneti in Valle Stura: pulizia, innesti, raccolta
SPORT: Trekking

La salvaguardia del patrimonio boschivo è un tema che certamente riguarda tutta la vita sulla Terra: in Valle Stura essa trova una concreta applicazione nelle operazioni di recupero castagneti effettuati da molti, privati o aziende, per scongiurare l’abbandono della montagna e preservare gli equilibri naturali, valorizzando al tempo stesso il territorio. I partecipanti cammineranno sul Sentiero del Bosco per raggiungere un castagneto nel quale, per l’edizione primavera, impareranno da un esperto castanicoltore della zona cosa significhi prendersi cura di un terreno affinché esso stia bene e possa restituire frutti sani. Divisi in gruppi, innesteranno loro stessi un piantino di castagno, dando un contributo concreto alla tutela dell’ambiente boschivo. Nell’edizione autunnale, invece, durante il trekking nel bosco, provvisti di cesti per la raccolta, i partecipanti raccoglieranno le castagne, accompagnati dall’esperto castanicoltore che insegnerà loro le tecniche per una raccolta che non impatta sull’ambiente e per la corretta pulizia del bosco.

Info e prenotazioni a Porta di Valle – Valle Stura
328 203 2182 | portadivalle@vallesturaexperience.it

Spegni il motore, accendi le gambe: mezzi di trasporto alternativi

FORMAZIONE AMBIENTALE: L’impatto ambientale causato dal trasporto tradizionale 

PRATICA: Tecniche di MTB e di Nordic Walking

SPORT: Nordic Walking + MTB (Duathlon)

I partecipanti saranno portati a riflettere sull’impatto ambientale generato dai mezzi di spostamento tradizionale: scopriranno quanto lontano si può andare con le proprie gambe e quanti chilometri interamente immersi nella natura si possono percorrere a bordo di mezzi sostenibili. Sperimenteranno con il proprio corpo il benessere derivato dall’attività della mountain bike abbinata al Nordic Walking. Presso la palestra all’aperto sarà allestito un campetto di esercitazione per apprendere le tecniche base delle due discipline, al quale seguirà un’uscita in duathlon (MTB+Nordic Walking) dal Centro Fondo al Sentiero del Bosco.

Info e prenotazioni a Porta di Valle – Valle Stura
328 203 2182 | portadivalle@vallesturaexperience.it

APE-rò! Quanto è importante l’ape per l’ambiente

FORMAZIONE AMBIENTALE: Conseguenze dell’inquinamento dell’aria sugli alveari

PRATICA: Le tecniche dell’apicoltura

SPORT: Trekking, MTB

Attraverso un momento di lezione frontale presso la palestra all’aperto, i partecipanti apprenderanno l’importanza del ruolo delle api sull’ecosistema. Percorreranno poi il Sentiero del Bosco a bordo di MTB (in primavera) o a piedi (in estate) per raggiungere l’apiario collocato lungo il percorso. Qui scopriranno da vicino il mondo delle api, imparando nozioni legate alla biologia e all’etologia, alle attività connesse all’apicoltura e alla produzione del miele in contesto montano.

Info e prenotazioni a Porta di Valle – Valle Stura
328 203 2182 | portadivalle@vallesturaexperience.it

Gli altri 3 moduli:

Terra

Fuoco

Acqua

Il progetto MERAN è realizzato con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del “Bando Sportivi per Natura” +

Il progetto è sostenuto da:

Partner di progetto:

1_Centro fondo
2_Demonte
3_Unione Montana
4_AIB
5_vallestura sport
6_sideralis